Questo sito potrebbe utilizzare cookie per gestire, migliorare e personalizzare la tua esperienza di navigazione del sito. Chiudendo questa notifica acconsenti al nostro utilizzo dei cookie. Leggi di più

Archivio News
CINA: Starbucks firma un importante accordo di espansione nel Paese con Alibaba

Una nuova partnership si prevede aiuterà Starbucks ad espandere la sua presenza digitale in uno dei suoi mercati chiave e in maggior crescita, la Cina. Il gigante del caffè sta collaborando con l'e-retailer cinese Alibaba, una mossa che consentirà a Starbucks di estendere il proprio brand a più clienti in Cina, sia online che in store. Per supportare il piano, Starbucks sfrutterà le attività chiave all'interno dell'ecosistema di Alibaba. Innanzitutto, Starbucks userà la piattaforma on-demand dell'etailer cinese, ele.me, per offrire servizi di consegna in tutta la Cina. Il servizio includerà autisti di consegna Ele.me dedicati, tempi di consegna precisi e corrieri personalizzati. Il programma sarà lanciato in 150 negozi a Pechino e Shanghai a settembre, per poi espandersi a più di 2.000 sedi in 30 città entro la fine del 2018. Per rafforzare ulteriormente la propria rete di distribuzione nel paese, Starbucks creerà anche “Starbucks Delivery Kitchens” nei supermercati di piccole dimensioni Hema di Alibaba.

Queste sedi saranno incaricate di soddisfare gli ordini di consegna ai clienti nelle aree circostanti. I primi Starbucks Delivery Kitchens apriranno in selezionati supermercati Hema a Shanghai e Hangzhou a settembre, e altri saranno aggiunti in altre città nel tempo, secondo quanto riportato da Starbucks. Il coffee retailer sta inoltre creando la sua app mobile in molti siti di e-commerce e app di Alibaba, tra cui Taobao, Alipay, Tmall e Koubei. “Attraverso la nostra partnership con Alibaba, stiamo superando le barriere fisiche e virtuali tra casa, ufficio, negozio e spazio digitale”, ha dichiarato Belinda Wong, CEO di Starbucks China. “Stiamo facendo della Cina il primo mercato per noi per offrire una “Starbucks Experience” senza soluzione di continuità attraverso tutti gli aspetti della vita dei nostri clienti, e rispecchiando ulteriormente l'unicità e l'importanza strategica del mercato.” Questi miglioramenti coincidono con il piano di espansione in Cina di Starbucks, che è già in corso. A maggio, il gigante del caffè ha annunciato l'intenzione di aprire 3.000 store - 600 nuovi negozi ogni anno - nei prossimi cinque anni nella Cina continentale.